L'estensione degli istituti civilistici alle unioni civili per le persone dello stesso sesso. Sono stati tra i primi ad unirsi civilmente in Svizzera nel 2011 e poi ad avere dei figli da madre surrogata. Cliccare qui per le informazioni complete. Per la trascrizione del matrimonio celebrato in Germania deve essere presentato a questo Consolato l’originale dell’atto in formato plurilingue.CONVIVENZE DI FATTOIl 5 giugno 2016 è entrata in vigore la nuova legge n. 76/2016, che disciplina gli istituti delle unioni civili e delle convivenze di fatto. Il testamento ha inoltre alcuni inconvenienti pratici: per esempio, deve essere redatto bene, cioè osservando le formalità, ma questo non comporta al convivente problemi maggiori di quelli che incontra qualunque altra persona che faccia testamento. È stata introdotta però, una forma di potestà limitata tanto che i partner possono essere associati alle decisioni che riguardano la vita quotidiana del bambino e richiedere l’affidamento in caso di morte del genitore naturale. Nel caso di sentenze pronunciate prima del 01/03/2001 (e solo in questo caso) deve invece essere trasmessa la sentenza di divorzio passata in giudicato, con traduzione in italiano fatta da un traduttore giurato. Tra i conviventi, infatti, non esiste alcun diritto legale alla successione. Mentre in Italia in questi giorni si vota in Parlamento per approvare o meno un testo di legge sulle unioni civili, il ddl Cirinnà presentato dal Unioni civili: in Germania … Serie TV LGBT DDL Zan Libri 2020 Film LGBT 2020 DDL Zan Libri 2020 Film LGBT 2020 La legge assicura pieno riconoscimento alla coppia dal punto di vista contributivo ed assistenziale, ciascun convivente può beneficiare ed essere inserito nell’assicurazione sulla malattia del compagno e conferisce gli stessi diritti del matrimonio in materia di cittadinanza (procedura agevolata per ottenere la naturalizzazione e diritto al ricongiungimento). La legge è la n. 76 del 20 maggio 2016, e si chiama testualmente ‘Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso … • Contratti e Obbligazioni             ricezione e trasmissione delle sentenze di divorzio, e altre sentenze soggette a annotazione nei registri di stato civile, ai Comuni competenti per la trascrizione. In Germania: dal 2001 le unioni civili, ammesse solo per le coppie omosessuali, sono legali. Alle unioni civili, in tema di regime patrimoniale, si applica la disciplina in materia di fondo patrimoniale, comunione legale, comunione convenzionale, separazione dei beni e impresa familiare. Cliccare qui per aprire la sezione Modulistica. Il riconoscimento delle unioni civili in Germania e relativi effetti sulla successione. (1) COSTITUZIONE DI UN’UNIONE CIVILE PRESSO IL CONSOLATO GENERALEPossono presentare richiesta di costituzione di un'unione civile al Consolato Generale di Francoforte persone dello stesso sesso, di cui almeno una sia in possesso della cittadinanza italiana e residente (iscritta all’AIRE) nella circoscrizione consolare di Francoforte.A tal fine, è necessario fissare un appuntamento online presso l’ufficio di Stato Civile del Consolato Generale. Si parla pertanto di “coppia di fatto” in quanto non riconosciuta giuridicamente. Ecco alcuni dati sulle unioni civili nel mondo e sui diversi tipi di riconoscimento giuridico che le coppie omosessuali sono riuscite ad ottenere negli anni. A tale riguardo, si consiglia di contattare la Rappresentanza Italiana, competente in base al luogo di formazione dell’atto, per verificare che il documento sia in regola con le formalità di legalizzazione e possa essere accettato per la trascrizione. Le unioni civili “all’italiana” ci agganciano finalmente al treno europeo, ma in una posizione intermedia.Siamo ancora indietro rispetto ai grandi Paesi – Francia, Germania, Regno Unito, Spagna, Portogallo, Paesi nordici – che hanno scelto da tempo la via della piena uguaglianza.Ci poniamo invece nel solco di esperienze come quella austriaca o quella tedesca (ed in misura … ; C.M. • Successioni I connazionali che volessero ricevere aggiornamenti sullo stato di una pratica di trascrizione di un atto di stato civile in Italia, sono invitati a rivolgersi al proprio Comune AIRE. Per altre informazioni sulla materia dello stato civile consultare la pagina specificatamente dedicata nella sezione Servizi Consolari del sito web del Ministero degli Affari Esteri. Cliccare qui per aprire la sezione Modulistica. Durante gli anni venti del XX secolo la sottocultura omosessuale a Berlino era generalmente tollerata dalla società e molti bar e locali rivolti esplicitamente agli uomini gay furono velocemente aperti. Cliccare qui per aprire la sezione Modulistica. La costituzione di un’unione civile richiede la contemporanea presenza degli interessati. Il 22 ottobre 2009, la Corte costituzionale federale ha stabilito l’estensione di tutti i diritti ed i doveri del matrimonio alle coppie dello stesso sesso registrate. Per tutti gli atti non emessi da autorità tedesche, ai fini della richiesta di trascrizione presso questo Consolato Generale, è necessario trasmettere l’atto straniero in originale (ove necessario legalizzato e con traduzione in lingua italiana a sua volta legalizzata). La coppia di fatto. Matrimonio civile da celebrare in Italia: si devono richiedere le pubblicazioni di matrimonio, per le quali è necessaria la presenza fisica di entrambi i nubendi presso il Consolato Generale, previo appuntamento. •Sei non hanno ancora alcun tipo di riconoscimento 069 – 7531.303 (dalle 12.00 alle 13.00) oppure Tel. Due persone che intendano dare vita ad una convivenza registrata devono dichiarare reciprocamente, personalmente e in contemporanea,d’innanzi all’autorità competente di voler condurre una convivenza a vita. 069 – 7531.0 (dalle 10.00 alle 12.00). Il matrimonio tra persone dello stesso sesso in Germania è divenuto legale a partire dal 1º ottobre del 2017; il disegno di legge relativo ha ottenuto l'approvazione del Bundestag il 30 di giugno e del Bundesrat il 7 di luglio seguente. civ., 2016, p 1081 ss. Tutti i paesi che consentono i matrimoni tra partner dello stesso sesso riconoscono generalmente le unioni registrate tra partner dello stesso sesso concluse in altri paesi. • Diritto Bancario Ai conviventi non è riconosciuto il diritto di adozione congiunta ed inizialmente non permetteva l’adozione dei figli del convivente (tale possibilità è stata introdotta nel. Per le modalità di richiesta delle pubblicazioni di matrimonio, la documentazione da presentare e la tempistica, consultare il foglio informativo. E’ fatto obbligo, a tutti i cittadini italiani residenti in questa circoscrizione, di procedere alla trascrizione in Italia (con l'applicazione e nei limiti della disciplina dell'unione civile tra persone dello stesso sesso regolata dalle leggi italiane) degli atti stranieri di matrimonio e di unioni civili tra coppie dello stesso sesso celebrati all’estero (anche prima del 5 giugno 2016), sulla base della normativa locale. dir. (2) TRASCRIZIONE  IN ITALIA DELL’UNIONE CIVILE TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO CELEBRATI ALL’ESTERO. CERCA. Sta facendo molto discutere l’annuncio della separazione tra Claudio Rossi Marcelli, scrittore e giornalista, e il suo compagno Manlio. Inizialmente i diritti concessi erano molto pochi, poi progressivamente varie sentenze della corte costituzionale tedesca avevano esteso alle unioni civili molte prerogative del … Al riguardo si ricorda che, a partire dal 1° ottobre 2017, non è più possibile istituire, secondo la normativa locale, nuove unioni civili come "Lebenspartnerschaft", essendo ammesso il matrimonio tra persone dello stesso sesso. La coppiaè diventata uno dei simboli delle conquiste dei diritti delle coppie Lgbt italiane. materia di unioni civili in Germania alla luce della concezione tradizionale di matrimonio, tutelato da una garanzia di istituto, che protegge la sola unione di uomo e donna, e garantito in Costituzione da un obbligo, in capo al Legislatore, di «speciale protezione». Ai fini del riconoscimento (anche presso il Comune AIRE in Italia) della convivenza di fatto, è necessario segnalarla a questo Consolato Generale mediante comunicazione apposita, controfirmata dall’altro convivente (italiano iscritto AIRE, o cittadino straniero), utilizzando il modulo previsto.Uno dei conviventi di fatto potrà sempre successivamente comunicare la cessazione della convivenza di fatto (ossia il venir meno dei legami affettivi), pur mantenendo anagraficamente la coabitazione.Ove il Consolato Generale riceva una comunicazione di cambio di indirizzo da parte di uno solo dei conviventi, comunicherà d’ufficio al Comune AIRE in Italia la cessazione della convivenza di fatto, informandone previamente il cointeressato. E’ altresì consentita l’adozione del figlio biologico del partner. 2 Nell’Unione europea, le unioni civili sono riconosciute in Svizzera, Austria, Germania, Ungheria, Croazia, men-tre sono 14 gli Stati membri che hanno legiferato per riconoscere il matrimonio alle coppie omosessuali. • Risarcimento Danni Registrazione della nascita del figlio di un cittadino italiano all’estero. I conviventi hanno obbligo di assistenza e sostegno reciproco che persiste anche dopo eventuale separazione. I documenti necessari per registrare il decesso sono: -  atto di morte in originale redatto su modello internazionale plurilingue emesso dal competente Ufficio di Stato Civile tedesco; -  documentazione relativa alla cittadinanza del defunto: copia della carta d’identità, del passaporto italiano o certificato di cittadinanza italiana; Registrazione in Italia di una sentenza di divorzio pronunciata all’estero, limitatamente alle regioni Assia, Renania-Palatinato, Saarland e Bassa Franconia: Va ricordato che una sentenza di divorzio pronunciata all’estero non è considerata automaticamente valida in Italia. In alcuni paesi dell'UE le unioni registrate sono considerate equivalenti o paragonabili al matrimonio. Al convivente superstite, inoltre, sono attribuiti gli stessi diritti successori che il matrimonio conferisce ai coniugi, inoltre la legge prevede pensione di reversibilità, permesso di immigrazione per il partner straniero, reversibilità dell’affitto e l’obbligo di soddisfare i debiti contratti dalla coppia. • Diritto del Lavoro L’istituto giuridico della convivenza registrata è stato introdotto in Germania il 16 febbraio 2001 con la legge “Gesetz über die Eingetragene Lebenspartnerschaft”, in vigore dal 1 agosto 2001.. Riconoscimento delle unioni civili. • Sinistri stradali Nel caso di figli nati fuori dal matrimonio, occorrono anche gli atti di riconoscimento di entrambi i genitori, in originale o copia conforme all’originale, tradotti in italiano da un traduttore giurato;-  copia documento identita’ dei genitori (per le persone con doppia cittadinanza  occorre produrre un attestato dell'altra cittadinanza o il passaporto dell'altra nazionalità); Attenzione: si rammenta che la trascrizione della nascita è un presupposto per poter richiedere il rilascio di un documento di identificazione personale del minore. • Diritto di Famiglia AGGIUNTA DEL COGNOME MATERNO Dal 29 dicembre 2016 è possibile attribuire al figlio il cognome della madre in aggiunta a quello del padre, a condizione che i genitoriesprimano per iscritto una manifestazione di volontà in tal senso. Unioni civili: come funziona il modello tedesco che vuole Renzi Le civil partnership in Germania eguagliano i diritti di coppie gay a quelle degli etero sposati. Le unioni civili sono ammesse in Germania esclusivamente per coppie omosessuali (§ 1 Abs.1 LPartG). Un seminario a Rovigo e un volume: storici a confronto sulla vicenda poco esplorata di migliaia di civili italiani che finirono nelle fabbriche della Germania nazista dopo l'8 settembre In Germania esistono da anni le “eingetragenen Partnerschaften”, le unioni civili, ma Angela Merkel si era sempre espressa contro un’equiparazione con il matrimonio tra uomo e donna. La legge sulla convivenza registrata non equipara a tutti gli effetti la convivenza al matrimonio pur applicando ai conviventi disposizioni analoghe a quelle contenute nel codice civile tedesco per la disciplina del matrimonio. Attualità Unioni Civili TOPICS Serie TV LGBT DDL Zan Libri 2020 Film LGBT 2020 50 Coming Out 2020 Nicholas Yatromanolakis Alfonso Signorini Commenta l'articolo I conviventi possono scegliere un cognome comune. 2004). Svizzera, Austria e Ungheria: le unioni civili sono legali in Svizzera dal 2007, mentre in Austria e … •Dei 28 stati membri dell'Ue, 11 riconoscono i matrimoni dello stesso sesso e 11 le unioni civili. Stato civile e nascita  - breve infografica : Convivenze di fatto - breve infografica . Per fissare un appuntamento si consiglia di contattare l’Ufficio di stato civile con un messaggio di posta elettronica. In Germania dal 2001 esiste la convivenza registrata per le coppie omosessuali. A seguito della redazione del processo verbale della richiesta di costituzione dell’unione civile, e della prevista verifica dei requisiti previsti dalla legge, verrà fissato (non prima di 15 giorni) un successivo appuntamento per la celebrazione dell’unione civile, alla presenza di due testimoni individuati dagli interessati. Unioni civili, "mai come in Germania" ... si comincerà a parlare di unioni civili. Qui le unioni civili sostituiscono il matrimonio. Il riconoscimento delle unioni civili in Germania e relativi effetti sulla successione. L’Italia non ha attualmente una legislazione effettiva per le unioni civili. Ricordiamoci che siamo in Italia, la Germania è un Paese molto più liberale e laico, da loro hanno la prostituzione legalizzata tanto per fare un altro esempio e poi sono 16 anni che avevano le unioni civili, noi uno e con i voti di Alfano decisivi. Matrimonio concordatario da celebrare in Italia (dinanzi al parroco o altro ministro di culto): si devono richiedere le pubblicazioni di matrimonio, per le quali è necessaria la presenza fisica di entrambi i nubendi presso il Consolato Generale, previo appuntamento. Il 5 giugno 2016 è entrata in vigore la nuova legge n. 76/2016, che disciplina gli istituti delle unioni civili e delle convivenze di fatto. La situazione attuale in Italia. 3 Soluzione esclusa dalla giurisprudenza, ritenendosi la diversità di sesso presupposto implicito, nella disciplina Prima let- tura del nuovo testo di legge, in giustiziacivile.com, 27 giugno 2016; I. Prisco, Sulla disciplina delle unioni civili e delle convivenze, in Rass. Istruzioni per il pagamento delle percezioni consolari, 2021 © Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - Note legali - Privacy, Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Per ulteriori informazioni sui certificati di capacità matrimoniale e le pubblicazioni di matrimonio, rivolgersi ai numeri seguenti: Tel. A partire dal 01.10.2017 è entrata in vigore la Legge sul matrimonio per tutti, e pertanto le unioni omosessuali sono state abrogate. I diritti delle persone LGBT (lesbiche, gay, bisessuali e transgender) in Germania si sono evoluti in maniera significativa nel corso degli ultimi decenni. MORTE Registrazione in Italia del decesso di un italiano avvenuto in questa circoscrizione consolare. Pertanto la loro nascita deve essere registrata in Italia. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, con.francoforte.anagrafestatocivile@cert.esteri.it, dichiarazione sostitutiva di atto notorio, Amministrazione trasparente - Consolato Generale. Avevano già le unioni civili Fino ad oggi in Germania erano in vigore le unioni civili , istituite nel 2001. Il presidente del Consiglio ha poi dichiarato che si tratterà di una “corretta rappresentazione delle civil partnership, sul modello tedesco”. Discorso diverso, invece, per Irlanda, Danimarca, Austria, Croazia, Ungheria, Slovenia, Germania e Finlandia. Per la trascrizione del matrimonio celebrato in Germania deve essere presentato a questo Consolato l’originale dell’atto in formato plurilingue. La legge tedesca sulle unioni civili non riconosce ai conviventi il diritto di adozione. 39, rilasciata dal tribunale che ha emesso la sentenza (Amtsgericht). Attraverso l’analisi L’istituto giuridico è diverso dal matrimonio in materia di filiazione e adozione. Il matrimonio o unione civile tra i conviventi o tra un convivente ed altra persona o la morte di uno dei conviventi comporta ovviamente la cessazione degli effetti giuridici della convivenza di fatto (ed eventualmente la trasformazione in altro istituto). L’istituto giuridico della convivenza registrata è stato introdotto in Germania il 16 febbraio 2001 con la legge “Gesetz über die Eingetragene Lebenspartnerschaft”, in vigore dal 1 agosto 2001. Per effettuare la comunicazione di una nascita, occorre produrre all’Ufficio Consolare i seguenti documenti: -  atto di nascita, redatto su modello internazionale plurilingue, in originale. Il quadro è però frammentario, nel senso che i diritti e doveri non sono omogenei, non derivano da una normativa unitaria ed omogenea, come nel quadro del matrimonio, ma sono frammentari e soltanto quelli previsti da specifiche leggi. 1. I documenti da produrre in originale al Consolato per la trascrizione in Italia sono: -  dichiarazione sostitutiva di atto notorio accompagnata dalla fotocopia del passaporto o di un altro documento di riconoscimento in corso di validità (pagine con foto e con la firma); - dichiarazione prevista dal regolamento CEE 2201/2003 art. Se si hanno parenti stretti (come per esempio fratelli o figli), questi hanno diritti su gran parte del patrimonio, e potrebbero chiedere la “legittima”, cioè la parte che spetta loro del patrimonio del defunto a prescindere dalla sua volontà diversamente espressa, quindi una disposizione in favore del compagno/a verrebbe annullata o perlomeno ridotta di molto. • Diritto Assicurativo In Germania, per esempio, sono state approvate nel 2001 con la Eingetragene Lebenspartnerschaft , la legge sulla " convivenza registrata " che riguarda solo le coppie omosessuali. Deve essere altresì trasmessa, a cura degli interessati, la richiesta di pubblicazioni sottoscritta dal parroco o altro ministro di culto. Le Unioni Civili in Europa, infatti, sono una realtà già presente in varie nazioni da anni. 2. Naturalmente il compagno/a può essere nominato erede, come qualunque altra persona, per testamento. L’inconveniente di tale soluzione, però, è che per testamento si può disporre solo di una quota del proprio patrimonio, chiamata appunto “disponibile”. Una differenza fondamentale tra matrimonio e coppia di fatto riguarda l’eredità: se uno dei coniugi muore l’altro ne è erede per legge, mentre nel caso di coppia di fatto un convivente non è erede dell’altro, a meno che non lo sia per testamento del compagno/a defunto/a]. • Previdenza e Assistenza Con la XVII legislatura, iniziata a marzo 2013, riprese la discussione in parlamento delle svariate proposte sulle unioni civili tra le persone dello stesso sesso.. Al Senato la Commissione giustizia, in sede referente, iniziò ad esaminare in modo congiunto i disegni di legge n. 14 - Disciplina delle unioni civili, n. 197 - Modifica al codice civile in materia di disciplina del patto … In Germania fino al 30.09.2017, condizioni simili consentivano anche alle coppie omosessuali, vale a dire due donne o due uomini, di contrarre una cosiddetta “unione civile registrata”. Occorre inviare a questo Ufficio Consolare: -  certificato di matrimonio redatto su modello plurilingue in originale. Una forma meno tradizionale di tutela ma sufficiente a garantire alle coppie gay diritti e garanzie identiche a quelli delle coppie etero. • Recupero Crediti. Il 29 luglio 2016 è stato emanato il regolamento contenente le disposizioni transitorie necessarie all’applicazione della legge, fra l’altro per quel che riguarda la celebrazione delle unioni civili e la tenuta dei registri nell'archivio dello stato civile. 3. CONVIVENZE DI FATTOIl 5 giugno 2016 è entrata in vigore la nuova legge n. 76/2016, che disciplina gli istituti delle unioni civili e delle convivenze di fatto. Per tutti gli altri Paesi: per atti di costituzione di unioni civili o matrimoni omosessuali generati in altri Paesi, europei e non, si prega di controllare la documentazione da produrre sui siti internet delle Rappresentanze consolari italiane competenti per il luogo in cui il matrimonio/unione civile è stato/-a celebrato/-a. • Diritto Societario Dal lontano 1989 in cui la Danimarca approvava le unioni civili si sono poi susseguiti innumerevoli paesi considerando così di quell'utopia una possibile realtà. Si definiscono unioni civili tutte quelle forme di convivenza di coppia, basata su vincoli affettivi ed economici, alla quale la legge riconosce attraverso uno specifico istituto giuridico uno status giuridico analogo, per molti aspetti, a quello conferito dal matrimonio.In Italia l'istituto giuridico dell'unione civile è regolato dalla cosiddetta Legge Cirinnà. Le unioni civili sono ammesse in Germania esclusivamente per coppie omosessuali (§ 1 Abs.1 … •sono riconosciute solo le sole unioni civili in Svizzera, Austria, Germania, Ungheria, Croazia. I figli di cittadini entrambi italiani o di almeno uno dei due genitori con cittadinanza italiana, anche se nati all’estero ed eventualmente in possesso di un’altra cittadinanza, sono cittadini italiani. Unioni civili e matrimoni tra persone dello stesso sesso nei paesi europei, con particolare riferimento alla normativa di Francia, Germania, Regno Unito e Spagna”, Appunto n. 6, 5 febbraio 2016, Biblioteca, Legislazione straniera, Camera Ciò non significa, tuttavia, che una unione stabile, sia pure “di fatto”, non faccia sorgere in capo ai conviventi diritti e doveri. Matrimonio civile da celebrare in Germania: il cittadino italiano iscritto in AIRE che intende contrarre matrimonio in Germania con altro cittadino italiano ovvero con straniero UE/extra UE deve richiedere il certificato di capacità matrimoniale al Consolato Generale.Per le modalità di richiesta del certificato di capacità matrimoniale, la documentazione da presentare, la tempistica e i diritti consolari dovuti consultare il foglio informativo. Unioni civili e matrimoni omosessuali - Le unioni civili omosessuali sono previste, in Europa, per esempio in Germania, Austria, Svizzera e Grecia. Ove ci siano figli minori occorre anche l'allegato II relativo ai figli. Il nuovo istituto prevede che alcuni dei diritti e facoltà inerenti conseguano al dato di fatto della convivenza stabile, non solo quale accertabile anagraficamente (dichiarazione anagrafica e conseguente registrazione in unica famiglia anagrafica), ma contraddistinta, rispetto alla mera coabitazione, dall'esistenza di legami affettivi di coppia. Le unioni civile sono regolate dalla cosiddetta Legge Cirinnà, dal nome della parlamentare Monica Cirinnà (la firmataria). Per noi ragazzini italiani che vedevamo il mondo scandinavo come simbolo della laicità, come stimolo di un modello di vita migliore cercavamo di copiare o di credere che quel modello di… «Civil partnership» in Germania, nozze gay a Londra: così in Europa La mappa di diritti e doveri. Tale documentazione deve essere trasmessa per tutte le sentenze pronunciate dopo il 01/03/2001 (attenzione: non occorre inviare la sentenza integrale).