Il tema è scottante. Rinviata l’apertura delle scuole superiori: 14 Regioni hanno detto “no”. Via Gianfranco Miglio n.5 - 21045 Gazzada Schianno (VA) Cookie - Ufficio V. Trattenimenti alla scuola dell’infanzia. Campania. Tel. Privacy, Pubblicato il Lascia un figlio di pochi mesi, Bomber Bobo Vieri testimonial della Regione per un Capodanno in sicurezza, Autolavaggio gratuito in piazza Carrara (Milano): e si forma lunga coda di auto. Mediazioni finale in Consiglio dei ministri sulla scuola. La curva era poi nettamente scesa, ma sta risalendo e ciò sarebbe testimoniato anche dal nuovo aumento di chiamate al 118 (che però potrebbe essere dovuto anche ai medici di famiglia in ferie). Accedi o registrati per commentare questo articolo. E proprio il 7 gennaio, in occasione della mancata riapertura delle scuole superiori (ma non si sapeva ancora che la Lombardia avrebbe preso la decisione di rinviare tutto al 25), gli studenti hanno protestato a Milano, in via Soderini, davanti alla sede del Miur, chiudendo simbolicamente l'ingresso dell'ufficio scolastico regionale con del nastro segnaletico e cartelli in cui "dad" diventava l'acronimo di «Dannazione, Azzolina Dimettiti», un chiaro "invito" alla ministra dell'Istruzione. “Preso atto delle valutazioni e delle risultanze di carattere sanitario connesse all’attuale diffusione del Covid -si legge in una nota di Regione Lombardia- condivise con il Comitato Tecnico Scientifico lombardo, Regione Lombardia ha assunto l’orientamento di proseguire le lezioni per le scuole secondarie di secondo grado con la didattica a distanza  al 100%”. Alla fine l’ufficialità è arrivata. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. Via libera alle nuove misure anti-Covid che saranno in vigore dal 7 al 15 gennaio. Card sintetiche Regione Lombardia; Piano formazione - Valutazione scuola primaria; Ultime Comunicazioni. In Lombardia slitta a lunedì 25 gennaio la ripresa delle lezioni in presenza nelle scuole superiori. Studenti in rivolta contro la Dad, i genitori sono con loro. Il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana ha firmato l’8 gennaio 2021 l’Ordinanza regionale n. 676 che prevede dall’11 al 24 gennaio 2021 il ricorso alla didattica a distanza al 100% per le scuole secondarie di secondo grado e le istituzioni formative professionali secondarie di secondo grado (IeFP). Apertura scuole, troppi punti in sospeso ) che creano molta confusione e ansia tra i docenti ed il personale scolastico, in quanto spesso discordanti con la posizione del Ministero dell’Istruzione. «Preso atto delle valutazioni e delle risultanze di carattere sanitario, connesse all’attuale diffusione del Covid, condivise con il Comitato Tecnico Scientifico lombardo, Regione Lombardia ha assunto l’orientamento di proseguire le lezioni per le scuole secondarie di secondo grado con la didattica a distanza al 100%», si legge in una nota ufficiale. Lombardia Con nota del 7 gennaio, cui seguirà ordinanza regionale, anche la Lombardia slitta la riapertura delle scuole superiori, che resteranno in DAD almeno fino al 24 gennaio . I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema. Cookie - P.IVA 02588310124 - Testata registrata presso il Tribunale di Varese n.679 Lo ha precisato il presidente della Regione, Attilio Fontana, intervenendo a Rtl. al Tribunale di Roma n. 34/2014. Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, contagi nelle scuole e istituti chiusi: la situazione regione per regione La biblioteca scolastica Sottocorno è aperta al prestito nei seguenti orari: In Lombardia slitta a lunedì 25 gennaio la ripresa delle lezioni in presenza nelle scuole superiori. Regione Lombardia ha deciso di posticipare l'apertura degli istituti al 25 gennaio: "Valutazione condivisa con il comitato tecnico scientifico" Sarebbero dovuti tornare in classe oggi, 7 gennaio. La "curva di incidenza" (numero di casi ogni 100 mila abitanti) è tornata a risalire: il valore sfiora 200 casi (196 per l'esattezza) a livello nazionale contro i 150 del 29 dicembre. Diverse Regioni, tuttavia, di fronte al rialzarsi delle curve epidemiologiche, avevano deciso di proseguire ancora per un po' con la dad (didattica a distanza), e così alla fine ha deciso anche il Pirellone, davanti a dati non proprio incoraggianti.Â. E fa paura l'aumento dei contagi. Lombardia: Calendario regionale per l'anno scolastico 2020/2021, data inizio lezioni, giorno di apertura e di chiusura, le vacanze per Natale e … Imp. 7 Gen 21 Iscrizioni scuole a.s. 2021/2022. La decisione se riaprire o meno le scuole in Lombardia sarà presa nel fine settimana. Il meglio delle notizie dall'Italia e dal mondo, © Copyright 2009-2021 - MilanoToday plurisettimanale telematico reg. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. Direttore responsabile: Marco Giovannelli Roma, a rischio l'apertura delle scuole l'11 gennaio. A livello nazionale si era stabilito di non far rientrare in classe gli studenti il 7 gennaio, come precedentemente deciso, ma di rinviare la data della ripresa delle lezioni in presenza all'11. Avvio delle lezioni per le scuole dell'infanzia fissato al 7 settembre 2020 e al 14 settembre 2020 per tutti gli ordini e gradi di istruzione Ordinanza Regione Lombardia: avvio scuole infanzia 7 settembre Verranno effettuati controlli da parte dell'ufficio scolastico regionale e poi, se saranno ravvisate presenze superiori di più del 2% rispetto alla soglia consentita dai decreti, la prefettura farà scattare le multe. +39.0332.873094 / 873168 - redazione@verbanonews.it Poi tutto è stato rimandato a lunedì 11 ma ora per gli studenti delle scuole superiori della Lombardia la prima campanella suonerà lunedì 25 gennaio. (ANSA). - Testata iscritta all'USPI, Lombardia torna zona arancione da lunedì 11 gennaio: cosa si può fare e cosa no, i divieti, Oggi e domani Lombardia in zona arancione: regole e divieti per il weekend, cosa si può fare, Danni, musica e alcol: la folle festa 'a prova' di covid nell'hotel in Duomo, 18 ragazzi nei guai, Roberto Maroni operato al neurologico Besta di Milano, Milano, lo sciopero è "a distanza": i ragazzi di 30 classi non si collegano per le lezioni al pc, Milano, lo spettacolo dell'alba rosa oggi martedì 12 gennaio, Covid, pioggia di aiuti dal Pirellone: 67 milioni di euro ai lavoratori 'dimenticati' dal governo, Lombardia pronta a sperimentare le tecniche "Nbt" per l'agricoltura: "Ma non sono gli Ogm", Gallera chiude gli scatoloni e lascia il suo ufficio in Regione, A 43 anni muore Simone Bedon: fondatore di Sos Emergenza. Scuola in Lombardia : apertura rinviata, si ritorna in aula il 25 gennaio La decisione della Regione sulla base dei dati di diffusione del Covid. Calendario Regione per Regione. Per chiedere il rientro a scuola in presenza, domani Priorità alla scuola ha organizzato una manifestazione a piazza Affari, poi un presidio davanti a Palazzo Marino, che è sede del Comune, e anche un girotondo intorno a Palazzo Lombardia. L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Uno dei possibili scenari, peraltro, vede proprio la Lombardia tra le "candidate" a entrare in zona arancione a partire dall'11 gennaio. A preoccupare è l'aumento dell'incidenza di contagi in Lombardia negli ultimi sette giorni (fino al 6 gennaio) rispetto ai sette giorni precedenti: +45,3% rispetto alla media nazionale di +28%. Rinviata l'apertura delle scuole superiori al 25 gennaio in Lombardia Regione Lombardia ha deciso di posticipare l'apertura degli istituti al 25 gennaio: "Valutazione condivisa con il comitato tecnico scientifico" Chi sicuramente partirà il … VerbanoNews è un marchio di Varese web srl La decisione verrà formalizzata con un’ordinanza specifica nelle prossime ore e resterà in vigore fino al 24 gennaio. 07 Gennaio 2021, Ossola in lutto per la scomparsa del pittore e musicista Giuliano Crivelli, Tavecchio eletto presidente della Federcalcio lombarda con la spinta varesotta, Vaccinazione contro il Covid: tutti i medici e i dentisti considerati prioritari, Cremenaga, il cantiere sulla strada del Biviglione, I vincitori della prima edizione del “Premio Città di Sesto Calende”, Rilancio Lombardia, già erogati 67 milioni di indennizzi, Ecco la nuova giunta di Regione Lombardia, 10.328 vaccinazioni in un giorno in Lombardia, I Borromeo acquistano villa e parco Pallavicino a Stresa. La scuola rinvia l'apertura delle superiori, 15 Regioni hanno già detto "no" di Corrado Zunino Lunedì 11 apre al 50 per cento la Toscana, probabilmente Valle d'Aosta e Abruzzo. Poi tutto è stato rimandato a lunedì 11 ma ora per gli studenti delle scuole superiori della Lombardia la prima campanella suonerà lunedì 25 gennaio. Le scuole in Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto resteranno chiuse per altri 7 giorni.In attesa di una presa di posizione ufficiale da parte del governo, i governatori delle tre Regioni più colpite dall’epidemia di coronavirus COVID-19 hanno deciso di prolungare di un’altra settimana la chiusura delle scuole. In Lombardia siamo a 151 contro i 104 del 30 dicembre, anche se va detto che il 13 novembre si era toccata quota 613 casi ogni 100 mila abitanti in Lombardia. Lo ha deciso giovedì la giunta regionale, anticipando alla stampa e ai cittadini una ordinanza successiva. Solo la Toscana, per ora, ripartirà con le scuole superiori in presenza al 50 per cento lunedì prossimo.. Rinviata l’apertura delle scuole superiori in 14 regioni. La decisione della giunta lombarda «preso atto delle valutazioni e delle risultanze di carattere sanitario». La Lombardia si dice pronta alla riapertura delle scuole però, spiegano dalla Regione, il buon senso impone di capire cosa succederà nei prossimi giorni. apertura scuole lombardia covid; apertura scuole lombardia covid. Riapertura scuole 7 e 11 gennaio. Si svolgeranno fino al 24 gennaio le lezioni a distanza per gli studenti delle scuole superiori in Lombardia. Ma con la decisione di riaprire le scuole in presenza dall’11, tutto è stato rimandato a lunedì. L’Iss non è contraria alla riapertura delle scuole che invece sta dividendo le regioni, ... «Apertura delle scuole e andamento dei casi confermati di SARS-CoV-2: ... Lombardia, Calabria e … P.iva 10786801000 Il Governo, ... Lombardia. In classe alle superiori a partire dall'11 gennaio. Tutti i diritti riservati Liguria - situazione fluida il governatore Toti nelle prossime ore renderà nota la decisione della Regione sull'apertura di tutte le scuole. Scuola: in Lombardia superiori in presenza al 50% dall'11 Manifestazione in piazza Affari di Priorità alla scuola 06 Gennaio 2021 Lombardia, scuole dell'infanzia: apertura il 7 settembre confermata dal ministro. Intanto il prefetto di Milano Renato Saccone ha "avvertito" i presidi lombardi con una lettera in cui si richiama al rispetto - per  le scuole riaperte - della soglia del 50% in classe. La lettera non è stata presa "benissimo" dai dirigenti scolastici, secondo i quali una classe «non è un panetto di burro da tagliare alla grammatura desiderata». Non sono ancora state riaperte, ma le scuole Superiori vedono sicuramente divampare la protesta studentesca. Lombardia La Regione guidata da Attilio Fontana sarebbe pronta alla riapertura delle scuole, con i piani realizzati dalle prefetture, che riguardano anche i trasporti, tutti definiti. Nonostante fosse ... ma si è anche detto pronto a firmare un’ordinanza più restrittiva con un ulteriore rinvio dell’apertura di 15 giorni per ogni ordine e grado. Regione Lombardia ha infatti deciso di posticipare l’apertura degli istituti di due settimane. Sono 14 le Regioni che hanno deciso di rinviare ulteriormente il ritorno in aula dei ragazzi delle superiori, previsto per l’11 gennaio. Sarebbero dovuti tornare in classe oggi, 7 gennaio. Copyright © 2019 - 2021 varesenews.it.