Le rotte marittime del Mediterraneo, monopolizzate dalle repubbliche marinare, al centro dei commerci internazionali, da www.roberto-crosio.net La rivalità fra le due più importanti città marinare italiane si protrae, fra alterne fortune e intricate vicende, fin verso la fine del XIV secolo quando, dopo la guerra di Venezia, la più importante delle città marinare, si rese autonoma da Bisanzio alla metà dell’VIII secolo. le repubbliche marinare Attorno all’anno 1000, accrebbero la loro importanza quattro città italiane: Amalfi, Genova, Pisa e Venezia . Le navi delle città marinare La galea deriva il suo nome dalla forma snella che la fa assomigliare al pesce spada che in greco è appunto chiamato galeos. Si tratta di città indipendenti dotate di: una propria moneta accettata in tutto il Mediterraneo; una propria flotta , commerciale e da guerra; uno o più fondachi , magazzini e alloggi per i mercanti stranieri; un corpo di consoli , rappresentanti della città … Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest. Repubblica di Venezia. Le repubbliche marinare più note e potenti sono quattro. I loro mercanti portavano in Europa dall’Oriente prodotti rari e preziosi: spezie, profumi, vini, olio, stoffe di seta e coloranti. Le repubbliche marinare 1. Etichette: STORIA. In comune hanno il commercio marittimo e la cantieristica navale ma sono diverse territorialmente: Venezia è una città lagunare; L’indipendenza Di fatto le repubbliche marinare sono delle città-stato.Hanno leggi proprie e una moneta propria riconosciuta e accettata in tutto il Mediterraneo. Pubblicato da MAPPE per la SCUOLA a 19:35. Queste furono le Repubbliche Marinare per eccellenza! quando dopo un primo periodo di splendore, quando XI che vide l'apice del suo splendore intorno alla metà del XIII sec. LE CITTA' MARINARE furono isa, all'epoca città portuale e comune autonomo dal sec. Per proteggere la sua navigazione sull’Adriatico, Venezia, alla fine del X secolo si impadronì delle città costiere dell’Istria e della Dalmazia. Le repubbliche marinare: riassunto REPUBBLICHE MARINARE VENEZIA. Le Città Sommerse :Carlita Moon Mother e le Leggende del Fiore Rosso Le quattro repubbliche marinare Cosa sono le repubbliche marinare? XI a cui si deve la compilazione del primo codice di leggi marittime, le Tavole amalfitane che Genova, comune autonomo dal sec. Il termine Repubbliche marinare venne attribuito nell'Ottocento (quindi molti anni dopo) ad alcune città costiere italiane che tra il X e il XIII secolo prosperarono grazie alle proprie attività navali.Di solito il termine viene utilizzato per descrivere le quattro città portuali più importante: Amalfi, Pisa, Genova e Venezia. Nessun commento: LE CITTA' MARINARE Mappa concettuale sulle REPUBBLICHE MARINARE: Amalfi, Pisa, Genova.... (fatta da Lisa!) LE REPUBBLICHE MARINARE Genova AmalfiPisa Venezia Si dedicarono al commercio, allestirono flotte e si resero per prime indipendenti dall’imperatore 2.