Tommaso pretende la prova personale e diretta e detta le sue condizioni, precise, ostinate. LE ICONE DI BOSE, Tommaso e Gesù Risorto. E prendendoli fra le braccia e ponendo le mani sopra di loro li benediceva"(Mc 10,13-16; Cfr, Mt 19,13-15 e … 20:27 Poi disse a Tommaso: "Porgi qua il dito e vedi le mie mani; porgi la mano e mettila nel mio costato; e non essere incredulo, ma credente". 3 Gli disse Matteo: “Tu sei simile a un saggio filosofo”. Tommaso scegli di cadere perché Gesù gli ha parlato e voglio farvi notare una cosa il mio Dio a concludere. Così, si rivolse all’apostolo dubbioso con queste parole: «Metti qua il tuo dito e guarda le mie mani; stendi la tua mano, e mettila nel mio costato; e non essere più incredulo ma credente! 18/04/2020 di Fabio Mandato . Ma dopo il ritrovamento del Vangelo di Tommaso, sappiamo che … Tommaso disse loro, "Se vi dicessi una sola delle cose che mi ha detto voi raccogliereste delle pietre e mi lapidereste, e del fuoco verrebbe fuori dalle rocce e vi divorerebbe." La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse a loro: ” Pace a voi! Gesù venne a porte chiuse, e si presentò in mezzo a loro, e disse: “Pace a voi! Ma questi sono stati scritti perché crediate che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio, e … Matteo Grosso, Vangelo secondo Tommaso, introduzione traduzione e commento, Roma, Carocci, 2011; Mario Guarracino, Gesù di Tommaso apostolo, Ancona, Filelfo, 1987. Così, dal momento in cui il Signore Gesù gli consentì di toccarGli il costato e di sentire … Nessuno di noi può dire di non essere san Tommaso, nessuno di noi può contraccambiare la fedeltà di Dio. Secondo la tradizione, si spinse a predicare il Vangelo fuori dei confini dell'Impero romano, in Persia e India, dove … Quando saranno turbati si stupiranno, e regneranno su tutto.” 3. Nel logon 61, Gesù è a pranzo da Salome, ed è sdraiato sul divano-letto, allora si pranzava così, pare che Gesù si è autoinvitato, … Tommaso, che ben conosceva la Parola di Dio e il comandamento « Non avrai altro Dio all'infuori di me », dice a Gesù: « Signore mio e Dio mio ». E lui disse, “Chiunque trova l’interpretazione di queste parole non conoscerà la morte”. Nel logon 61, Gesù è a pranzo da Salome, ed è sdraiato sul divano-letto, allora si pranzava così, pare che Gesù si è autoinvitato, … Gesù di Nazareth (Betlemme, 7 a.C.-1 a.C. – Gerusalemme, 26-36) è il fondatore e la figura centrale del Cristianesimo, religione che lo riconosce come il Cristo (), figura ancora attesa dalla tradizione ebraica, e come Dio fatto uomo.Durante gli ultimi anni della sua vita, Gesù ha svolto l'attività di predicatore, guaritore ed esorcista in Galilea e … James Heisig, Il gemello di Gesù (con traduzione del testo copto e confronto critico), Trapani, Il pozzo di Giacobbe, 2008, ISBN 978-88-6124-048-3. Tommaso è citato nel Vangelo di Giovanni dove prende la parola ai passi 11,16, 14,5 e 20,24-29; è citato in tutte le liste dei Dodici che ci sono giunte dagli autori dei sinottici e degli Atti (Mt 10,3, Mc 3,18, Lc 6,15 e At 1,13), i quali non aggiungono altro su di lui. 2. Gesù disse loro, "Se digiunate attirerete il peccato su di voi, se pregate sarete condannati, e se farete elemosine metterete in pericolo il vostro … Tommaso disse loro, “Se vi dicessi una sola delle cose che mi ha detto voi raccogliereste delle pietre e mi lapidereste, e del fuoco verrebbe fuori dalle rocce e vi divorerebbe.” Gesù disse loro, “Se digiunate attirerete il peccato su di voi, se pregate sarete condannati, e se farete elemosine metterete in pericolo il vostro spirito. Tommaso era sempre stato scettico e – tranne il Signore Gesù, che gli apparve personalmente con il Suo corpo spirituale e gli permise di toccare i segni dei chiodi – nessuno avrebbe potuto fugare i suoi dubbi e indurlo a liberarsene. Poi disse a Tommaso: "Porgi qua il dito e vedi le mie mani: porgi la mano e mettila nel mio costato: e non essere incredulo, ma credente ”, Tommaso gli rispose: “Signore mio e Dio mio! 2 Gli disse Simon Pietro: “Tu sei simile a un angelo giusto”. in particolare, molti pensano che Gesù e Salome siano amanti, le cose non stanno così, infatti il Vangelo di Tommaso è encratita, e la salvezza si raggiunge prima di tutto rinunciando alla sessualità. Gesù, al vedere questo, s'indignò e disse loro: <>. Otto giorni dopo, egli è, finalmente, dentro la comunità e lì ha luogo il nuovo incontro con il Risorto. Papiro Ossirinco trovato in Egitto nel 1897 e 1903, la parte dei Logia, che destavano dubbi . Gesù venne a porte chiuse, e si presentò in mezzo a loro, e disse: "Pace a voi!" Rispose Tommaso: "Mio Signore e mio Dio!" 20:29 Gesù … Gli Ebrei difatti nella giudea avevano tentato di lapidare Gesù. 5 Dice Gesù… Tommaso Didimo è stato uno dei dodici apostoli di Gesù. Subito dopo la morte di Lazzaro, in Giovanni 11,16 i discepoli replicavano alla decisione di Gesù di tornare in Giudea. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. Gesù e Tommaso - maestrasonia.it - YouTube. 4 Gli disse Tommaso: “Maestro, la mia bocca è del tutto incapace di dire a chi tu sei simile”. 20:26 Otto giorni dopo, i suoi discepoli erano di nuovo in casa, e Tommaso era con loro. Si inginocchio' allora di fronte a Lui, proclamandolo Signore e Dio. La divina misericordia, San Tommaso e il Signore Gesù. Gesù e il vangelo apocrifo di Tommaso G. D.S Ottobre 19, 2018 Religioni Il Vangelodi Tommaso fu scoperto nella biblioteca gnostica di Nag-Hammadi nel 1945 anche se prima di allora se ne conoscevano frammenti presenti in san Girolamo e nei papiri di Ossirinco, nonché in Origene ed Eusebio che ne avevano parlato sottolineandone l’uso presso gnostici e … in particolare, molti pensano che Gesù e Salome siano amanti, le cose non stanno così, infatti il Vangelo di Tommaso è encratita, e la salvezza si raggiunge prima di tutto rinunciando alla sessualità.